• Vannì

Sei alla ricerca del tuo abito da sposa? Le 7 cose da sapere prima della prova!

Sei alla ricerca del tuo abito da sposa, ormai la location per il pranzo è confermata, la chiesa è libera o il parco per un matrimonio civile lo hai trovato, persino il fotografo che avevi puntato ti ha dato l'ok! Puoi passare alla fase successiva: LA SCELTA DELL'ABITO!


Ci sono 7 cose da sapere prima di iniziare la tua ricerca: la scelta nel periodo giusto, nel modo giusto e soprattutto con lo spirito giusto!


1- IL PERIODO GIUSTO

Nonostante la proposta sia arrivata in una notte di mezza estate, al chiaro di luna, durante una cena romantica, con le stelle più brillarelle che c'hai che "Roma non fa la stupida stasera" vi fa un baffo... il giorno dopo non vi dovete catapultare a scegliere l'abito da sposa!

Potete iniziare a documentarvi, leggere qualche blog, ma per la scelta il periodo migliore è l'autunno inoltrato, verso ottobre/ novembre, quando le nuove collezioni iniziano ad arrivare negli atelier. Se invece avete un budget un po' bassino potete sceglier il periodo primaverile, intorno ad aprile/maggio per trovare qualche promo vantaggiosa.


2 - IL BUDGET

Per restare in tema continuiamo a parlare di budget. C'è molta confusione per quanto riguarda il budget per l'abito da sposa. Quando effettivamente è un budget basso? Un abito da sposa quanto costa? Le differenze di prezzo a cosa si devono?

Facciamo chiarezza: solitamente un abito più è ricco, più è costoso, ma non nel caso in cui i materiali che vengono usati sono scadenti (ad esempio, se invece dei cristalli uso la plastica il prezzo resta basso, ma la differenza è palese). Se un abito è di importazione il prezzo è più basso, se è di manifattura italiana il prezzo si alza. Dipende dal pizzo usato e dalla stoffa. Quindi il prezzo varia in base a tante caratteristiche, forse è il caso di dedicargli un articolo intero! Il budget medio solitamente si aggira intorno alle 2500/3000 € con questa cifra si ha una buona scelta di abiti. Se poi si vuole qualcosa di speciale bisogna salire un po'.

Consiglio: mai mentire sul budget, potrebbe essere controproducente! Dite la cifra esatta!


3 - SCEGLIETE UN ABITO INDICATO PER IL CLIMA

Quando scegliete la data delle nozze dovete pensare anche al clima! Se scegliete il periodo primaverile dovete sempre pensare che potrebbe fare freschetto, quindi dovrete munirvi di stola o di un bolero, qualcosa che possa risolvere il problema e che ovviamente si abbini all'abito, quindi se non amate accessori di questo genere, scegliete un altro periodo.

Se scegliete l'estate e amate gli abiti con le maniche lunghe, mettetevi l'anima in pace, dovrete rinunciarci! Ci sarà sempre quella sposa che mi smentirà dicendo:" io mi sono sposata ad agosto e avevo le maniche lunghe!" In questo caso non so se sei umana o non hai recettori per il caldo, o forse in inverno vai in letargo e non esci di casa perchè ti iberneresti! Può darsi che il giorno delle nozze abbia patito il caldo e che non sia stata proprio a tuo agio! Già fa caldo indossando l'abito perchè la mole di strati è consistete a prescindere, nonostante la manica sia velata, vi assicuro che non passa aria, quindi io ve la sconsiglio. Se in ultimo non amate la pelliccia (rigorosamente ecologica) non sposatevi in inverno, questo mi pare abbastanza ovvio.


4 - IL CONTESTO FA LA DIFFERENZA

Se la location che avete scelto per le vostre nozze si discosta molto da quelle del classico matrimonio dovete fare attenzione al tipo di abito che sceglierete. Se avete scelto la spiaggia vi sconsiglio vivamente un abito super principesco con uno strascico di 4 metri che alla fine delle nozze vi sarete riportati a casa un quarto della sabbia della spiaggia. Se avete scelto un uliveto, una vigna, una cascina in campagna, non potete scegliere un abito ricoperto di cristalli e svarowski, c'è un certo stile da mantenere ed è giusto che se c'è un tema bisogna rispettarlo in ogni sfumatura.


5 - INTERNET PRO E CONTRO

Ma quanto è bello vedere i modelli su Pinterest? Ce ne sono miliaaaaaardi! Poi entriamo in confusione e non si sa più cosa ci piace e cosa no! Non sappiamo quanto costano i modelli che abbiamo visto e che ci piacciono e se poi non ce li possiamo permettere? Sai che delusione! Belle le modelle con quegli abiti super sexy, ma ditemi la verità, avete mai visto una sposa vera vestita in quel modo? Sappiate che quando scegliamo un abito (noi professionisti intendo) valutiamo anche se quell'abito è indossabile in chiesa, o comunque è accettabile per un matrimonio civile. Anche a me piacciono molto le foto ad effetto, ma sono solo foto, per la realtà c'è bisogno di altro!


6 - SIATE APERTE AD UNA SCELTA DIVERSA

Sicuramente avete sentito dire da qualche sposa che alla scelta dell'abito si è stupita di se stessa quando ha scelto un abito completamente diverso da quello che si aspettava o che pensava di volere. Ebbene, la maggior parte delle volte una sposa sceglie un abito completamente diverso, se non opposto a quello che si era prefissata, quindi siate aperte a qualsiasi consiglio vi darà la professionista che vi seguirà, non bocciate un abito dall'apparenza, indossatelo e lasciatevi stupite!


7 - COME SCEGLIERE L'ATELIER GIUSTO

La cosa più importante, al pari quasi dell'abito giusto è la scelta dell'atelier giusto! Come selezionare quello che fa per te? Semplice, conoscilo! Il passaparola è sicuramente importante, ma si sa che le esperienze sono soggettive, non ti basare solo sulle parole di parenti e amici, leggi le recensioni di altre spose (estranee), trova le recensioni più sentite, le più personali ( per intenderci se parlano solo di professionalità, qualità e sogni, non è quella giusta! se c'è una persona, un comportamento, una simpatia che spicca, ebbene è quella la recensione giusta perchè la qualità e la professionalità devono esserci a prescindere!)

Segui gli atelier sui social, ricorda, oltre agli abiti e ai modelli che propone devono piacerti anche le persone, perchè saranno loro a seguirti per tutto il periodo che va dalla scelta al matrimonio! Fidati, se non ti sono simpatiche ogni prova sarà una tortura!

Oltre a venderti l'abito l'atelier deve essere una guida, deve consigliare, ti deve supportare! non è un semplice commerciante! Quindi valuta bene, perchè di atelier che vendono solo abiti ne è pieno il mondo, ma gli atelier che seguono la sposa sono un paio nel mucchio!


Queste sono le 7 cose da sapere prima di approcciarsi alla scelta, a dire il vero ce ne sarebbero molte altre, ma me le risparmierò per il prossimo articolo!

Se avete argomenti da consigliarmi scrivetemi pure www.lesposedivanni.it/contatti


Il prossimo articolo parlerà di come comportarsi e prepararsi per la prima prova dell'abito che mi è stato consigliato da Stefania, una sposa del 2021 che vuole prepararsi ed essere preparata al meglio!


Leggete gli altri articoli del blog! www.lesposedivanni.it/blog

Seguitemi su FB https://www.facebook.com/LeSposediVanniAtelier/

e Instagram https://www.instagram.com/lesposedivanni/


Un abbraccio, a presto


Giovanna


#weddingdress #weddinginspiration #sposa #abitodasposa #dram #sposaitaliana #ateler #bride #bridetobe #bridedress #bridal #bridalcollection





319 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti